Orchis Purpurea

Featured Video Play Icon
Foglie basali sono disposte a rosetta, sono lucide ed ovali-lanceolate.
Infiorescenza è molto voluminosa ed abbondante lunga daai 5 ai 15 cm., il colore dei tepali e dei petali è bruno violaceo; le punteggiature color porpora che caratterizzano il labello bianco o rosato sono in realtà dei piccoli ciuffi di pelo.
Il fiore è caratteristico per la sua forma che riproduce le sembianze di un’ antica donna di campagna, tant’è vero che dagli inglesi è stata soprannominata Lady orchid-Signora orchidea. Lo sperone è arcuato in basso.
Pianta erbacea alta 30 – 80 cm (100 cm) con scapo eretto, robusto, nudo e soffuso di colore porpora alla sommità.
Perenne: Pianta che vive più di due stagioni riproduttive: alberi, arbusti e piante erbacee che hanno dei fusti sotterranei ben sviluppati.
Nome Latino: Orchis Purpurea Nome Volgare: Orchide maggiore, Orchide purpurea Famiglia: Orchidaceae Altezza Pianta: 30-80cm Fiore: Dal bianco al porporino
Periodo di Fioritura: Aprile-Giugno Habitat: Boschi e Prati, Radure, Cespuglieti, Boscaglie Impollinazione: Api, Bombi, Formiche, Vari insetti Fotografati a: Pulgo (VI) mt. 300 Etimologia: Dal greco -orchis = testicolo
  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

Leave a Reply


*