Lathraea Squamaria

Featured Video Play Icon

Pianta perenne parassitica di diverse piante e da cui trae nutrimento, i fusti sono carnosi ed eretti, portano una spiga di fiori di colore biancastro o rosei, le foglie sono ridotte in squame, a maturità diventa nerastra.

La pianta, di lento sviluppo, può impiegare anche 10 anni prima di emettere fusti fertili che spesso appaiono in formazioni numerose. Estrae dalla pianta ospite non soltanto acqua e soluzioni minerali come le semiparassite ma anche sostanze organiche.

Perenne: Pianta che vive più di due stagioni riproduttive: alberi, arbusti e piante erbacee che hanno dei fusti sotterranei ben sviluppati.

 

Nome Latino: Lathraea Squamaria Nome Volgare: Latrea comune Famiglia: Orobanchaceae Altezza Pianta: 10-25cm Fiore: Rosea o bianca-giallastra
Periodo di Fioritura: Marzo-Maggio Habitat: Boschi misti, Luoghi umidi Impollinazione: Vari insetti Fotografati a: Altavilla Vic. (VI) mt.100 Etimologia: Dal greco -lathraïos, nascosto, occulto, per il fatto che gran parte della pianta si sviluppa sotto terra
  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

  • 1

    1

Leave a Reply


*