Epipactis Atrorubens

Featured Video Play Icon

Pianta con breve rizoma e fusto verde-grigio o violetto, alta da 20 a 80 cm, pubescente.

Foglie cauline , abbraccianti, disposte su due file, alterne, concentrate nella metà inferiore del fusto.

I fiori si aprono dal basso verso l’apice dell’infiorescenza, profumano di vaniglia.

Le Epipactis sono piante nettarifere, il nettare attira gli insetti impollinatori, tra cui vespe, api e ditteri.

Pubescente: Ricoperto di una peluria densa e sottile.

Caulino: Posizionato nella parte aerea di uno stelo (caule).

Nome Latino: Epipactis Atrorubens Nome Volgare: Elleborine violacea Famiglia: Orchidaceae Altezza Pianta: 30-80cm Fiore: Bruno porporino
Periodo di Fioritura: Giugno-Agosto Habitat: Prati e pascoli aridi Impollinazione: Api, Bombi, Formiche, Vari insetti Fotografati a: Campogrosso (VI) mt. 1.400, strada del re Etimologia: Dal greco -epí- su, sopra e -pégnymi- io cresco
  • 9

    9

  • 9

    9

  • 9

    9

  • 9

    9

  • 9

    9

  • 9

    9

  • 9

    9

  • 9

    9

  • 9

    9

  • 9

    9

  • 9

    9

Leave a Reply


*